Orso di pezza

di Horacio Cavallo

Così come avviene tanto nei sogni quanto negli incubi, in Orso di pezza si annoda più di una storia. All’inizio, tre personaggi esiliati in un villaggio sperduto preda di una terribile epidemia, poi, un bambino che scopre la crudele bellezza del mondo, infine, la storia di chi scrive. Le trame si intrecciano, si sovrappongono e si divorano l’una con l’altra, lasciando emergere un disagio inafferrabile, che si concretizza nell’orso di pezza che funge da cucitura tra storie e persone. Innocente giocattolo dei poveri, l’orso sarà strumento d’amore e veicolo di morte, in queste storie di sconforto che alla fine si trasformano in un romanzo dall’enorme, triste e penetrante bellezza.

La pubblicazione di questa traduzione è stata sostenuta dal Programa IDA.

Disponibile in tutte le librerie digitali, tra cui:

Bookrepublic, Kobo, Amazon

Autore
Horacio Cavallo
Bio
Horacio Cavallo (Montevideo 1977). È narratore e poeta. Ha pubblicato più di dieci libri di poesia, narrativa e letteratura per l’infanzia. Con alcune di queste opere ha ottenuto in patria il Premio Anual de Literatura del Ministerio de Educación y Cultura, il Premio Municipal de Narrativa e il Bartolomé Hidalgo. Ha partecipato a diverse antologie, sia in poesia che in narrativa, e a incontri letterari in diversi Paesi dell'America Latina. Alcune delle sue opere sono state tradotte in francese, inglese e portoghese.
ISBN
9788899958169